Nel Legnanese la crisi picchia duro: più di 400 i posti di lavoro perduti nel 2008, solo fino alla fine di ottobre. Una delle possibili risposte alle crisi è darsi strutture di supporto efficienti, capaci di fare da volano e sostegno all’imprenditoria. Si è fatto con Euroimpresa a Legnano, si fa oggi con il Centro Direzionale Sempione nella confinante San Vittore Olona. Il nuovo centro, che impiegherà circa 150 persone, ospita alcune tra le imprese più dinamiche del territorio: è stato purtroppo inaugurato in un momento difficile, ma guarda avanti.

Nato per «riunire le realtà imprenditoriali e dare sviluppo all’economia locale», il Centro Direzionale Sempione, costruito da Erif Real Estate, si trova a soli due chilometri dall’uscita dell’Autolaghi di Legnano, in un’area di antica tradizione produttiva. Questi i numeri: più di 4000 metri quadri di area, 60 posti auto coperti, 100 parcheggi per visitatori, 11 le società (per ora) che hanno iniziato a operare – l’ultima nel ramo software – la capacità ricettiva non è ancora al completo ma quasi.

«Ci troviamo in un’area di forte evoluzione – è il commento di Roberto Lorenzetti, responsabile logistico del Centro Direzionale – dovuta agli appuntamenti importanti che attendono l’Italia. Pensiamo all’Expo 2015 che, indirettamente, va a toccare anche lo sviluppo del nuovo polo fieristico di Rho-Pero; ma pensiamo anche allo sviluppo dell’Hub di Malpensa che, seppur stia attraversando un periodo difficile dovuto alle difficoltà del Paese e della Compagnia aerea di bandiera, rimane un aeroporto d’eccellenza che non potrà certo essere abbandonato a se stesso».

Fonte: http://www3.varesenews.it/economia/articolo.php?id=114309